MEDAGLIONI DI POLPO

MEDAGLIONI DI POLPO

Ingredienti

(per 3/4 persone)

1,2 kg di polpo
150g di carote
1 cipolla
1 gambo di sedano
qb bacche di ginepro
qb di prezzemolo
40g di scalogno
2 foglie di alloro
5 foglie di salvia
1 rametto di timo
qb di maggiorana
1 rametto di rosmarino
3 cucchiai di olio EVO
50g di pane integrale
qb sale integrale

Preparazione

Pulire le teste dei polpi eliminando la pelle, tagliare i tentacoli ai polpi senza rovinarli.

Prendere un tegame ampio e inserire i polpi con 2 coste di sedano, una carota, uno scalogno, il prezzemolo, le bacche di ginepro. Coprire d’acqua e portarlo a bollore: cuocere per 1 h circa. A fine cottura mettere da parte i polpi ed eliminare le verdure di cottura.

Utilizzare un pressatutto oppure procurarsi una bottiglia di plastica (bottiglia da 1 litro e mezzo d’acqua) vuota e tagliare la parte superiore del collo. A questo punto inserire i tentacoli e le teste dei polpi aiutandovi con una pinza, sistemarli per bene fino a riempire la bottiglia e cercare di riempire tutti gli spazi.

Con le mani, o con altro attrezzo a portata di mano come un batticarne tondo, pressare i polpi nella bottiglia per cercare di occupare tutti gli spazi del cilindro della bottiglia. Chiudere con la pellicola alimentare l’estremità aperta e fare raffreddare in frigo per almeno 12 ore. Trascorso il tempo di raffreddamento, tagliare il fondo della bottiglia, fare pressione dalla parte opposta e far uscire il cilindro di polpi con cautela.

Tagliare le fette di polpo con un’affettatrice o con un coltello liscio, ad un’altezza di 2-3 millimetri. Preparare le verdure e il pane di accompagnamento al piatto. Tagliare il pane a piccoli dadini, metterlo in una piccola teglia e inserire le piante aromatiche ridotte in foglie: timo, maggiorana, salvia e rosmarino.

Salare leggermente e cospargere con un filo d’olio: mescolare il tutto e tostare in forno a 210 gradi per qualche minuto.

Mondare le carote, il sedano e la cipolla, tagliarli a julienne e riporli in una ciotola, condirli con olio e sale. Prepariamo il piatto: inseriamo al centro del piatto una prima fetta di polpo, condiamo con sedano, carota, cipolla e dadini di pane, poniamo una seconda fetta sulle verdure, condiamo ancora con verdure e pane, terza fetta di polpo e ancora verdure e pane. Condiamo con dell’olio al rosmarino e inseriamo nel piatto ancora qualche erba aromatica, dei pezzettini di pane e una spolverata di sale: in sostituzione, potete condire il piatto di polpo con una vinaigrette fatta con olio, aceto, aglio e sale.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

tre × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.